Alla scoperta del pecorino
Come riconoscerlo e come abbinarlo

News e curiosità 07 lug 2019

In un’epoca come quella attuale, dove la contraffazione del made in Italy ha coinvolto anche il settore alimentare, è veramente difficile districarsi fra i tanti prodotti presenti in commercio senza incorrere in qualche sorpresa poco piacevole.

I formaggi sono fra i prodotti maggiormente presi di mira dalle cosiddette contraffazioni alimentari ed i nostri pecorini toscani non fanno purtroppo eccezione.
Esistono delle leggi che tutelano sia i consumatori che i produttori, ma gli specialisti degli inganni tentano di aggirarle comunque e noi consumatori possiamo difenderci solo attraverso la conoscenza e la consapevolezza. Quindi impariamo a leggere attentamente le etichette di ciò che compriamo (nome del produttore, zona di produzione e ingredienti) e rivolgiamoci a rivenditori e ristoratori di fiducia. È l’unico modo per evitare di ritrovarsi a degustare un pecorino toscano made in non si sa dove e con non si sa che cosa.

Di pecorini toscani ne esistono una grande varietà, da quelli freschi e freschissimi, fino a quelli dalle stagionature più lunghe e particolari. E per ogni tipologia c’è un giusto abbinamento con il vino.
In generale, degustando i pecorini freschi, la sensazione predominante è quella di grassezza. Per cui l’abbinamento ideale sarà con vini capaci di bilanciarsi con questa grassezza senza però essere preponderanti rispetto al gusto delicato del pecorino fresco. Per cui si consigliano vini bianchi giovani e spumanti.

Con i pecorini di media stagionatura, in cui la sensazione di grassezza e burrosità viene man mano smorzata dalla stagionatura, si abbinano ugualmente vini giovani, ma in questo caso sia bianchi che rossi.
I pecorini stagionati sono formaggi dai gusti più decisi e complessi, specialmente quando si tratta di formaggi con stagionature particolari, come ad esempio quella fra le foglie di noce, con il fieno, con le vinacce o in grotta, solo per citarne alcune. Questi formaggi richiedono abbinamenti con vini dotai di corpo e struttura, ricchi di profumi e gusto, come i grandi rossi toscani.

+39 0578 267096
info@locandadeitintori.com
42.989646,11.8680958
Piazza Bargagli 26/a, 53047 Sarteano (SI)
Martedì chiuso
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@locandadeitintori.com