Cavolo nero
3 ricette per gustarlo al meglio

News e curiosità 09 ago 2019

Il cavolo nero è di sicuro una delle verdure più buone che l’orto ci possa donare durante l’inverno.
Fa inoltre parte della tradizione culinaria toscana: è infatti presente in alcune ricette famosissime e apprezzatissime della nostra gastronomia.

Ecco 3 ricette con il cavolo nero che vi permetteranno di gustarlo al meglio, condividendo con noi la nostra grande tradizione.

Ribollita

Ingredienti:
• 350 g di fagioli cannellini secchi

• 300 g di cavolo nero

• 250 g di verza

• 300 g di bietola

• 180 g di pomodori pelati

• 100 g di sedano

• 80 g di carote

• 80 g di cipolle

• 1 patata

• 220 g di pane raffermo

• Olio extravergine di oliva, sale, pepe qb


Per prima cosa, vanno bolliti i fagioli cannellini. 2/3 vanno scolati e mesi da parte, serviranno poi nelle fasi finali della ricetta; 1/3 invece andrà frullato assieme al proprio liquido di cottura per creare il brodo con cui poi far cuocere le altre verdure.
Soffriggere in olio sedano, carota e cipolla tagliati a dadini piccoli. Quando avranno cominciato ad appassire, aggiungere anche la patata tagliata a cubetti. Aggiungere poi i pelati dopo averli leggermente schiacciati con una forchetta. A questo punto, mettere in pentola tutte le verdure tagliate grossolanamente – verza, bietola e cavolo nero, assieme al brodo cremoso ottenuto con i fagioli e la loro acqua di cottura. Far bollire fino a che le verdure non saranno cotte e condire con sale e pepe. Dopodiché aggiungere i fagioli bolliti che erano stati lasciati da parte.
Dopo aver tagliato il pane raffermo, procedere all’assemblaggio del piatto, alternando pane e zuppa di verdure.

Crostino con il cavolo

Ingredienti per 4 crostini

• 4 fette di pane (meglio se integrale


• 1 mazzo di cavolo nero

• 250 g di fagioli cannellini lessi

• 2 spicchi di aglio

• Olio extravergine di oliva, sale, pepe, peperoncino qb)

Scottare il cavolo nero in padella con olio, uno spicchio di aglio ed il peperoncino; aggiungere poi acqua e ultimare la cottura. Quando il cavolo sarà pronto, togliere l’aglio e il peperoncino e unirlo ai cannellini. Condire il tutto con sale e pepe.
Tostare le fette di pane e strusciarvi sopra l’altro spicchio di aglio, dopodiché adagiarvi sopra le verdure e condirle con un filo di olio.

Cavolo nero stufato

Ingredienti:

• 1 mazzo di cavolo nero

• 1 cipolla rossa

• 1 carota

• Passata di pomodoro qb

• Olio extravergine di oliva, sale, pepe qb


In una casseruola, mettere a cuocere tutto insieme: cavolo nero tagliato a pezzi grossolani, cipolla tagliata a fette, carota tagliata a rondelle, un po’ di passata di pomodoro, un pochino di olio, sale e pepe.
Aggiungere poi dell’acqua, in modo da permettere la cottura delle verdure, che deve avvenire molto lentamente, a fuoco basso, con il coperchio, per circa un’ora. Se necessario, aggiungere dell’acqua di tanto in tanto.

+39 0578 267096
info@locandadeitintori.com
42.989646,11.8680958
Piazza Bargagli 26/a, 53047 Sarteano (SI)
Martedì chiuso
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@locandadeitintori.com