DOC e DOCG
Quali differenze

News e curiosità 30 apr 2019

Avrete sicuramente sentito parlare di queste indicazioni rispetto a un vino: DOC e DOCG ma sapete davvero cosa significano?

Vediamole insieme

Cosa significa DOC


Denominazione di Origine Controllata: sono quei vini prodotti in una determinata zona viticola particolarmente pregiata quindi, se scegliete un vino DOC sarete sicuri di trovare una bottiglia di qualità perché per ottenere questa sigla i vini devono essere prodotti nel rispetto di determinate normative. Inoltre, prima di essere messi in commercio i vini devono essere sottoposti in fase di produzione ad una preliminare analisi chimico-fisica e ad un esame organolettico che certifichi il rispetto dei requisiti previsti dal disciplinare.

Cosa sono i vini DOCG


Quando un vino, avendo ottenuto la DOC da almeno 5 anni, viene ritenuto di particolare pregio può ottenere la dicitura DOCG - Denominazione di Origine Controllata e Garantita. Anche questi vini devono essere prodotti nel rispetto di determinate normative e sottoporsi ad attente analisi, anche sensoriali, di un’apposita commissione.



+39 0578 267096
info@locandadeitintori.com
42.989646,11.8680958
Piazza Bargagli 26/a, 53047 Sarteano (SI)
Martedì chiuso
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@locandadeitintori.com