Vini toscani
Quale scegliere per la tua cena

News e curiosità 07 lug 2019

Scegliere un vino toscano non è propriamente un’impresa facile: la vastità della superficie della Toscana corrisponde ad un numero enorme di tipologie di vino prodotte e, per di più, di livello medio molto alto.

Quindi quando ci apprestiamo a scegliere un vino toscano per la nostra cena, quale criterio dobbiamo seguire?
Tradizionalmente dovremo procedere al migliore abbinamento fra vino e cibo che ci apprestiamo a mangiare.
Ma spesso, questa decisione è affidata anche al nostro gusto personale ed è anche giusto: ognuno di noi può avere opinioni anche contrastanti con quelle che sono divenute ormai regole universali. Ma va bene così, magari noi scegliamo un vino anche solo perché è legato ad un qualche ricordo, ad un momento particolare della nostra vita e ci fa piacere degustarlo anche se la scelta potrebbe risultare “scorretta”.

In linea di massima, quando si parla di vini toscani, si parla nella maggior parte dei casi di vini rossi. I rossi toscani sono vini di una certa importanza, dotati di corpo, struttura e che offrono esperienza gustative molto ricche.

Possiamo citare i famosissimi Brunello di Montalcino, Nobile di Montepulciano, Chianti e Chianti Classico, assieme ad altri forse meno austeri, come il Rosso di Montalcino, il Rosso di Montepulciano, il Morellino di Scansano, tutti in piacevole compagnia dei grandiosi SuperTuscans e di tantissime altre produzioni meno famose.
L’abbinamento principe di questi vini è con gli elementi tipici della gastronomia toscana, in primis le carni, soprattutto di manzo e la selvaggina. Ottimi per accompagnare le carni semplicemente cotte alla brace e si sposano perfettamente anche con le preparazioni più elaborate di questi elementi, come i ragù e le cotture con i sughi. Ma non solo: si abbinano anche con i grandi formaggi pecorini stagionati, produzione tipica del territorio toscano.

La produzione di vini bianchi in Toscana è sicuramente più limitata e forse meno famosa, ma offre comunque buoni vini da provare sicuramente. Ricordiamo la Vernaccia di San Gimignano, il Vermentino Toscano e le tante piccole produzioni che sono sparse per tutto il territorio della regione.
Oltre che per i piatti a base di pesce e per gli aperitivi, un buon vino toscano bianco può accompagnare anche piatti di pasta con condimenti non troppo elaborati o una buona pizza, meglio se di base bianca, senza pomodoro.

+39 0578 267096
info@locandadeitintori.com
42.989646,11.8680958
Piazza Bargagli 26/a, 53047 Sarteano (SI)
Martedì chiuso
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
info@locandadeitintori.com